INTERZONA

Associazione Interzona

Comunicazione ai soci

Fondazione Cariverona, proprietaria dello stabile, ha comunicato ad Associazione Interzona di dover liberare gli spazi della sede, il magazzino 22, entro le prime settimane di novembre per dar corso ai previsti lavori di riqualificazione dell’area.
Interzona, Fondazione Cariverona e Comune di Verona sono già al lavoro, in un clima collaborativo e costruttivo, per trovare una soluzione soddisfacente per tutti, e che permetta all'associazione di proseguire con le proprie attività.
Pur nella consapevolezza del disagio temporaneo che questa necessità comporterà tanto per l'associazione e i nostri soci quanto per lo scenario culturale veronese, crediamo che ogni cambiamento porti con sé nuovi stimoli e rinnovate energie, e che assieme sapremo affrontare il 2017.
Considerando che Interzona è un'associazione che si basa sul lavoro volontario, non sarà facile e servirà l'aiuto di tutti. Se desiderate dare una mano, contattateci via mail e saremo felici di avervi attivamente tra noi.
Continuate a sostenere e supportare Interzona.

Fondazione Cariverona, owner of the space, has informed Associazione Interzona that the premises of the association inside warehouse #22 will have to be cleared out within the first weeks of November, in order to enable the beginning of the renovation works in the area as planned.
Interzona, Cariverona Foundation and the Municipality of Verona are already working together, in a forthcoming and constructive way, to find a satisfying solution for all the parties and allow the association to carry on with its activities.
Despite the inevitable though temporary discomfort arising therefrom for the association and its members as well as the local cultural scene, we do believe that change implies new impetus and fresh energy, and that together we will be able to go through 2017.
Being Interzona an association based on volunteer work, we know it won't be simple and everyone's help will be necessary. If you wish to give us a hand, please send us an e-mail and we will be more than happy to have you cooperate actively.
Keep supporting Interzona.

Associazione Interzona

Lettere di supporto dai centri del Trans Europe Halles

Stiamo ricevendo numerose lettere di supporto da parte dei centri culturali membri del network Trans Europe Halles. Grazie per il vostro sostegno.

Ass. Cult. Interzona

Fondata a Verona (Italia) nel 1992, l'Associazione Culturale Interzona svolge la propria attività entro l'area degli ex Magazzini Generali, un'area produttiva dismessa, attualmente di proprietà della Fondazione Cariverona (Unicredit Group). Dalla fine del 2006, dopo 12 anni di attività nella Stazione Frigorifera Specializzata, pregevole esempio di archeologia industriale del 1929 che sin dalla nascita stimola l'associazione a lavorare ad un progetto di salvaguardia del patrimonio costituito dal sito e al suo recupero in termini di funzione "artistica", e dopo oltre un anno di chiusura a causa di difficoltà con il Comune di Verona, Interzona si è trasferita nel Magazzino 22.
La nuova sede, edificio degli anni quaranta ristrutturato per ospitare le attività promosse dall'associazione, si articola su più sale per un totale di 1.500m².
L'idea che sta alla base del progetto Interzona sin dalla sua nascita è quella di dar vita ad un luogo articolato dove sia possibile fondere cultura e aggregazione, arte e sperimentazione, socialità e riflessione. Il lavoro di Interzona è quindi quello di definire linee progettuali, finalità, attività e modelli di gestione per realizzare e promuovere cultura in modo indipendente, rivolgendosi alla città, ma anche allacciando rapporti a livello europeo grazie alla rete di centri culturali europei Trans Europe Halles di cui fa parte.
Interzona collabora con associazioni, istituzioni pubbliche, centri culturali, circuiti distributivi e artisti italiani, europei e internazionali. Oltre alla programmazione settimanale, ha organizzato festival e rassegne di musica, teatro, cinema e arti visive. Interzona è un ente no-profit e tessera ogni anno oltre 6000 soci.
Il Magazzino 22 è aperto due/tre giorni alla settimana da Settembre a Maggio. Offre al proprio interno un bar, un'area consultazione riviste e giornali, connessione wireless, una sala attrezzata con palco, una saletta per la musica da ballare e uno spazio multifunzionale di oltre 700m² per esposizioni, istallazioni ed eventi particolari. Un piccolo giardino offre un'impareggiabile vista all'interno dell'area degli ex Magazzini Generali, attualmente in fase di recupero per quello che dovrebbe diventare il Polo Culturale di Verona.

Trans Europe Halles è una rete di centri culturali indipendenti a cui Interzona ha aderito nel 2008. È stata fondata nel 1983 e attualmente è composta da 48 membri in 24 paesi. Trans Europe Halles offre una piattaforma stimolante per lo scambio, il sostegno e la cooperazione tra i membri. La rete riesce a far convivere centri culturali indipendenti e multidisciplinari molto diversi tra loro.
Tutte le organizzazioni che fanno parte di Trans Europe Halles mantengono le proprie caratteristiche distintive, ma condividono l'intenzione di sostenere nuovi talenti, innovazione, giovani artisti e scambi culturali.
Molti dei centri appartenenti alla rete sono stati tra i primi a offrire ai giovani l'opportunità di utilizzare e sviluppare le loro capacità artistiche e sfidare le politiche culturali tradizionali.
I progetti intrapresi all'interno di Trans Europe Halles sono condotti nel contesto locale ma offrono una prospettiva internazionale. Affrontano problemi artistici e sociali e il loro scopo è la promozione della cooperazione e della comprensione tra organizzazioni culturali europee.
Trans Europe Halles sostiene un'idea di cultura nel suo senso più ampio e incoraggia la collaborazione tra diverse discipline artistiche. La rete mira a sostenere modi alternativi di espressione artistica e offre all'arte spazi introvabili altrove.
Trans Europe Halles è membro del Culture Action Europe (European Forum for the Arts and Heritage, EFAH) www.cultureactioneurope.org.